Sapere Solidale

Be Free, la casa editrice

La Casa editrice Be Free Sapere Solidale è uno degli ultimi sviluppi delle attività della Cooperativa, che nasce dalla esperienza di un vasto lavoro frontale, e che intende elaborare, a partire dalle pratiche quotidiane, strumenti utili alle riflessioni ed al dibattito indispensabili a comprendere le problematiche sociali ed a definire le migliori metodologie per affrontarle.
Be Free Sapere Solidale nasce dalla consapevolezza di quanto siano necessari strumenti di approfondimento e di divulgazione che mettano a tema il vasto mondo del sociale e che lo affrontino con un’ottica fortemente improntata al genere.
La pratica politica delle relazioni tra donne rappresenta il quadro di riferimento dal quale far discendere una lettura critica dell’esistente, e la chiave con la quale aprire mondi semantici e valoriali diversi, senza paura di spaziare con lo sguardo e con le parole dovunque la curiosità e l’impegno ci portino.
La questione del genere diventa così “al centro” della vasta corrente dei nostri saperi, tutti contaminandoli ed arricchendoli, secondo il concetto di “mainstreaming” elaborato dalle donne del mondo nel Convegno ONU di Pechino del 1995.
Be Free Sapere Solidale è dunque un progetto al quale teniamo moltissimo, e attraverso il quale ci ripromettiamo di attivare un dibattito ampio e fruttuoso sui temi delle culture, delle appartenenze, dei generi, della Storia e delle Storie, di ciò che rende ciascuno unico e diverso, perché le differenza possano dialogare e perché siano praticati l’ascolto, l’accettazione, il rispetto ed il riconoscimento.

Questi i testi pubblicati da Be Free Sapere Solidale:

Storie di Ponte e di frontiere
Sapere Solidale, 2011
ISBN 8897156002, 9788897156000

per informazioni, contatti, proposte di collaborazione puoi scriverci oppure chiama lo 06 89 53 36 59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *