Sportello a favore di donne vittime di tratta

Sportello di consulenza psicosociale e legale a favore di donne vittime di tratta trattenute nel Cie (Centro di Identificazione ed Espulsione ) di Ponte Galeria.

Le attività dello sportello si inseriscono all’interno del progetto “Fuori Giogo” ( già “Prendere il Volo”) –  finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità nell’ambito del  bando congiunto per la concessione di contributi per la realizzazione di interventi a favore delle vittime di tratta e grave sfruttamento (Programmi di emersione e prima assistenza ex art. 13 Legge 228/2003 – Avviso 6/2011, Programmi di assistenza ed integrazione sociale ex art. 18 d.lgs. 286/1998 – Avviso 12/2011), e cofinanziato dalla Provincia di Roma, assessorato alle Politiche sociali e per la famiglia, che è a sua volta capofila di un vasto partenariato.
Frutto di questa esperienza maturata dal lavoro e dell’impegno della cooperativa è il libro “Storie di Ponte e di frontiere”, che racconta nei dettagli i percorsi delle donne Nigeriane, costrette a prostituirsi nei bordelli di Tripoli prima di giungere in Italia e in Europa.

Per contattare lo sportello:
327 33 92 495

 vai al  DOSSIER SULL’ESPERIENZA DI SOSTEGNO A DONNE NIGERIANE TRATTENUTE PRESSO IL C.I.E. DI PONTE GALERIA E TRAFFICATE ATTRAVERSO LA LIBIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *